Your are here: Home // Posts Tagged With benitez

Lazio / Napoli 0 – 3. Un nuovo arricchimento.

Lazio / Napoli 0 – 3. Un nuovo arricchimento.
Qualche ora prima della partita mi è capitato di soffermarmi sul cammino del Napoli in questo campionato e non solo. Mi sono ricordato di aver letto o, quanto meno, sentito di paragoni effettuati tra il Napoli dell’attuale allenatore e quello degli allenatori che lo hanno preceduto, in particolare, in ordine decrescente, Benitez prima e ancora prima Mazzarri. Il paragone era basato, prendendo spunto... 

Lo stato attuale del Calcio Napoli: un uomo solo è al comando.

Da pochi giorni si è chiuso il campionato, un campionato anonimo per il Napoli. Lasciato Benitez al Real Madrid, ad oggi c’è poco o niente; più niente che poco. Il quinto posto pesa più di quanto in realtà possa sembrare. Non ha inciso sulla futura Europa League, la quarta e la quinta vanno direttamente ai gironi, ma ha inciso negativamente perché conferma la parabola discendente del club azzurro. Il... 

Parma / Napoli 2 – 2. Un Napoli poco …. lungimirante

Va fatta una premessa dopo l’ennesima sconcertante prestazione in una partita decisiva per provare a volare alto. Questo Napoli non merita di accedere alla Champions attraverso il campionato e non bisogna aver paura o vergogna di dirlo chiaramente e serenamente. Le colpe ciascuno può imputarle ai fattori che ritiene più opportuni, il dato incontestabile è questo. Fatta la premessa, occorre ribadire... 

Napoli / Milan 3 – 0. Nel bene e nel male, emozioni per ritrovarsi.

Se non rende le cose difficili, non è il Napoli. Ha la possibilità, dopo appena quaranta secondi, di passare in vantaggio, e per di più dopo aver costretto il Milan a giocare in dieci tutta la partita per il fallo da ultimo uomo di De Sciglio su Hamsik, ma… il Pipita che fa ? Si fa parare il rigore da Diego Lopez e qui comincia una “sudata” che dura più di un’ora. Giro e rigiro palla,... 

Napoli / Sampdoria 4 – 2. Ci può stare, si può fare … si deve fare.

La formazione dà risalto al turnover oculato. Scelte ponderate, scelte dettate tanto dagli impegni a ritmo serrato quanto dal tipo di avversario. La difesa vede la riconferma del duo centrale Albiol-Britos e di Ghoulam a sinistra, mentre a destra, con Maggio indisponibile per squalifica, c’è Henrique e non Mesto, più forza fisica, più tecnica, più esperienza internazionale laddove potrebbe operare... 

Napoli / Wolfsburg 2 – 2. Adesso viene il difficile

Dopo la serata al San Paolo, che ha visto un Napoli accorto e col pensiero al campionato, c’è la semifinale di Europa League. Sono passati ventisei anni da quei “magici” mercoledì sera, quando il taciturno uomo di Brescia guidava il “Numero Uno” del calcio di tutti i tempi che, a sua volta, capitanava tanti altri campioni. Bei ricordi, ma anche acqua passata. Oggi e qui: c’è il Napoli... 

Wolfsburg / Napoli 1 – 4. Una lezione per tutti.

Un Napoli che non ti aspetti, ma che, allo stesso modo, puoi aspettarti da un momento all’altro. Questa è la serata tedesca nel giorno del compleanno del “signore” del “ci può stare”. Serata tedesca nella quale, non solo undici meccanici, ma una intera squadra di meccanici azzurri ha smontato l’auto tedesca. Non è che la formazione iniziale non avesse riservato sorprese. In difesa... 

Napoli / Lazio 0 – 1. La disfatta…pure fuori dalla Coppa Italia

Napoli / Lazio 0 - 1. La disfatta…pure fuori dalla Coppa Italia
Largo alla fantasia, via questa mentalità senza criterio e senza uomini, un infinito insistere sempre sulle stesse cose, un fastidio “regalato” a tutti i tifosi del Napoli. E’ questa la sintesi non solo della ennesima sconfitta del Napoli, che ha portato alla eliminazione dalla Coppa Italia, ma anche delle precedenti “disfatte”. I primi quindici minuti il Napoli li gioca facendo girare... 

Roma / Napoli 1 -0. Separati in casa

Roma / Napoli 1 -0. Separati in casa
La cioccolata dell’uovo pasquale è amara, molto amara per il Napoli e la sorpresa ancora di più. Undici iniziale “non strano”solo per chi ha deciso di mandarlo in campo, e così, tra uno sbadiglio e l’altro, il Napoli riesce al 24’ a far segnare la Roma. Soliti errori di movimento e di posizione in difesa e Pjanicsegna un goal identico a quelli che il Napoli subisce da tanto. Metteteci,... 

Dopo il 2 – 0 al Sassuolo, il Napoli tra errori, felicità e buona fama

Dopo il 2 – 0 al Sassuolo, il Napoli tra errori, felicità e buona fama
Una formazione di sostanza a centrocampo, con D. Lopez e, soprattutto, Gargano per contrastare la freschezza e le trame del Sassuolo, con l’attacco che, nolente o volente, ruota intorno a Duvan Zapata. L’inizio è promettente, anche se non è come quello dell’ultima prestazione di Europa League, tant’è che il Sassuolo si organizza, anche in seguito a due cambi obbligati per infortuni (Paolo... 
Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista