You are here: Home // Attualità // Roma, Apre il caffè 33 Periodico ad opera di tre napoletani ed è subito successo e innovazione

Roma, Apre il caffè 33 Periodico ad opera di tre napoletani ed è subito successo e innovazione

– Tre ragazzi poco più che ventenni con tanta voglia di fare e di creare, di mettersi in gioco e fare innovazione. La loro verve li ha portati nella città eterna per trovare lavoro, ma ciò non è bastato.

Così si sono messi in gioco sfruttando una importante occasione con cui hanno potuto dare sfogo alle loro passioni: la cucina e l’arte. Ed hanno creato un locale con annessa galleria mescolando buon cibo e arte in una delle piazze centrali di Roma: piazza Bologna. Nasce così il locale 33 Periodico.

I tre proprietari sono di Caivano, in provincia di Napoli ed insieme hanno deciso di buttarsi nell’avventura romana aprendo un locale galleria. Sono Domenico Ponticelli, Francesco Pagano e Alessandro Costanzo, questi i nomi dei tre ragazzi, poco più che ventenni e tanta energia.
Hanno uno scopo: creare aggregazione sociale.

“Dal momento in cui si è presentata l’occasione di una licenza a punteggio per una galleria d’arte con somministrazione, abbiamo avuto l’idea di organizzare un caffè letterario insieme alla galleria d’arte al fine di promuovere la cultura in generale che in questi tempi è andato nel dimenticatoio o, comunque, non tutti vi si legano.

Alla passione per l’arte si unisce la nostra passione per la cucina, ingrediente principale per creare occasioni di aggregazione sociale” ha detto Domenico, 23 anni.

Il locale è arredato con gusto, diviso in due spazi, uno per il bar, l’altro un intimo posto dove poter conversare in tranquillità stuzzicando qualcosa. Fanno da padrone gentilezza e gusto, ma anche i tanti libri da sfogliare mentre si fa colazione, un pranzo veloce o un’apericena.
Poi, ci sono le opere d’arte da ammirare. Al momento sono esposte le opere delle artiste casertane Rosaria Gentile e di Anna Scopetta.

Ma non saranno le uniche artiste. Infatti, il desiderio dei tre giovani napoletani è quello di creare uno spazio culturale dove poter discutere oltre che di libri, di arte, ospitando le opere degli artisti che desiderano avere visibilità nel centro di Roma.

Intanto, l’inaugurazione è stata un successo, erano presenti non solo romani, ma anche numerose persone di Caivano, portatisi in piazza Bologna per augurare ai ragazzi tanta fortuna.

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista