You are here: Home // Cronaca // Caserta, Rapina bis alle poste di via Giannone

Caserta, Rapina bis alle poste di via Giannone

Caserta – Le poste di via Giannone a Caserta prese di mira ancora una volta dai rapinatori, l’8 gennaio, per la seconda volta dopo il 2 dicembre scorso, ladri sono entrati all’interno dell’ufficio postale ed hanno portato via un bel bottino. Ancora da quantificare ma sicuramente, erano informati sul fatto che il denaro vi era nelle casseforti per pagare gli stipendi e le pensioni.

Rapina via Giannone

Erano le 14 circa, momenti di panico si sono verificati alla vista dei banditi ed una delle impiegate agli sportelli si è rifugiata nel bagno per sfuggire ad essi, mentre gli istituti scolastico decretavano la fine delle lezioni e l’uscita degli studenti. Momento propizio per lavorare indisturbati.

E’ possibile che i delinquenti siano entrati da un buco creato nel pavimento, utilizzando lo stesso modus operandi della volta scorsa.

Sul posto sono accorsi vigili del fuoco, polizia e carabinieri per i rilievi del caso. E si deve ancora conoscere il danno economico che ne è derivato. Peccato non aver provveduto dopo la prima rapina a rinforzare le difese per evitare che il denaro pubblico venisse trafugato platealmente da probabili e ben organizzati rapinatori.

Tags: , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista