You are here: Home // Cronaca // Caserta, Tenta di uccidere l’ex marito in strada dopo l’ennesima aggressione: 38enne arrestata dai carabinieri

Caserta, Tenta di uccidere l’ex marito in strada dopo l’ennesima aggressione: 38enne arrestata dai carabinieri

Caserta – Una donna, stanca delle aggressioni e dei soprusi costretta a subire dall’ex marito, tenta di ucciderlo lanciandogli 2 coltelli. Per fortuna lo manca ma viene arrestata dai carabinieri.

carabinieri volante 159

La lite nei pressi del bar Tahiti a Caserta. La signora Anna B. 38 anni di Caserta, dopo essere stata, per l’ennesima volta picchiata dal marito, B.A., ha tentato di dimenticare tutto bevendo qualche bicchiere.

Poi è tornata a casa, ha preso due coltelli, uno di 13 millimetri e uno di 20, è scesa in strada ed ha affrontato il marito violento in via Settembrini. La donna gli ha gettato addosso i due coltelli per fortuna senza colpirlo. Sul posto però sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato la donna e posta agli arresti domiciliari.

La 38enne attende ora di comparire davanti al giudice del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, accompagnata dal suo avvocato, per la convalida dell’arresto.

L’uomo invece, è libero, nonostante la donna avesse denunciato più volte le sue violenze ai suoi danni e quando ha tentato di mettere fine al suo calvario ecco che… in manette ci finisce lei. Che giustizia.

Tags: , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista