You are here: Home // Cronaca // Maddaloni, Caos all’ospedale, 19enne furioso danneggia il pronto soccorso e aggredisce personale: spedito ai domiciliari

Maddaloni, Caos all’ospedale, 19enne furioso danneggia il pronto soccorso e aggredisce personale: spedito ai domiciliari

Maddaloni (Caserta) – Durante la notte scorsa all’interno del Pronto soccorso dell’ospedale di Maddaloni, un diciannovenne del posto, portatosi presso il reparto di emergenza in stato di alterazione e visibili escoriazioni ed in attesa di essere medicato, è andato di matto e danneggiato con violenza i beni del reparto urgenza-emergenza. Il giovane inoltre, ha anche aggredito gli infermieri intervenuti per calmarlo.

Ospedale di Maddaloni

L’accaduto, avvenuto alla 4 del mattino circa, ha paralizzato per qualche tempo il Triage destando anche terrore tra i pazienti che avi erano in attesa. L’uomo, Alfonso Laurenza, questo il suo nome, non accennava calmarsi tanto che è stato necessario far intervenire i carabinieri che lo hanno tratto bloccato e posto infine agli arresti domiciliari.

Nel reparto, pazienti e utenti erano sconvolti ed i medici hanno dovuto ripristinare i turni di arrivo dei presenti.

Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista