You are here: Home // Politica // Orta di Atella, con il sindaco e il prof. Cesario Villano….un sogno a quattro mani raccontato a Striscia la Radio

Orta di Atella, con il sindaco e il prof. Cesario Villano….un sogno a quattro mani raccontato a Striscia la Radio

Orta di Atella (Caserta) – Ci sono uomini, che decidono di darsi la mano per cambiare la storia di un paese, fatto per sognare. Il primo sogno ha dato luogo all’evento che ha visto mietere meraviglie, con il ‘grano di Atella’, 22 e 23 Giugno scorso. La rinascita del territorio è sempre un atto d’amore e testimoniare la passione e l’entusiasmo può fare solo onore al sindaco di Orta e il prof. Cesario Villano.

Andrea Villano sindaco Orta

Cesario Villano

Tanto è vero che la conduttrice e giornalista Laura Ferrante, ha voluto ospitare, ai microfoni del suo programma radiofonico, il primo cittadino e il professore dove hanno parlato dei progetti futuri. Striscia la radio è andato in onda giovedi 7 luglio, su radio Caserta nuova, in una speciale serata per raccontare la nostra terra, le nostre radici, insomma c’è la volontà di promuovere e valorizzare un territorio ricco di storie e tradizione e del bello del territorio, e non solo il brutto delle nostre terre, ribaltate dalle pagine di cronaca, con appellativi terra dei fuochi, e non terra di fabulae.

Un sogno, un desiderio che si è materializzato, in sinergia con altre realtà locali. “Si può fare solo se si vuole – ha detto il sindaco, ne è straconvinto, bisogna convogliare le energie e le forze per scendere in campo, parlando, in modo speciale dei giovani, futuro e speranza per il territorio. La citta di Orta, sembra

un bruco imbozzolato, ma pronta per spiccare il volo con altri progetti in vista. Se ne è parlato con il prof Cesario Villano, mosso dalla stessa passione del sindaco di Orta – inoltre ha detto – lo straordinario successo de “il grano di Atella”, ci stimola al punto da avere nuove energie, e ci porta a pensare ad un progetto ambizioso e rivoluzionario per poter andare avanti e far si una maggiore crescita industriale ed agricola, creare più opportunità di lavoro e di sviluppo.

La forza motrice è l’amore che si manifesta in tutte le sue forme, insomma c’è la forte necessità di rendere fattiva e concrete ogni bella parola, e poter dare vita a quanto espresso con l’unico fine la rinascita dei nostri territori.

Interessante e molto seguita la diretta facebook, che ha registrato un notevole picco di persone in ascolto sulla pagina ufficiale.

Anna Dello Margio

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista