You are here: Home // Eventi // Cimitile, Tutto Pizza 2019, Consegnata la targa al I classificato Vittorio De Stefano e a Roberto Susta per la ricerca di impasti ad alta digeribilità

Cimitile, Tutto Pizza 2019, Consegnata la targa al I classificato Vittorio De Stefano e a Roberto Susta per la ricerca di impasti ad alta digeribilità

Cimitile (Napoli) – Nella suggestiva cornice dell’ex convento di Cimitile in provincia di Napoli, nella serata di ieri, 12 giugno 2019, si è tenuta la premiazione del I classificato del Contest Tutto Pizza 2019 organizzato dal Seo Luigi Cinquegrana, ideatore e creatore dell’azienda casertana Terre Magiche Gourmet, leader nella distribuzione di prodotti di alta qualità con certezza di etichetta. Il Chiostro, questo il nome del ristorante pizzeria, ubicato proprio all’interno dell’antico convento, è stato rivalutato e valorizzato dalla famiglia De Stefano che ne hanno fatto un locale Gourmet che offre prodotti qualitativamente alti.

62381555_448505602376942_4899188419097264128_n

62437550_2243420535777433_8687950242525478912_n (1)

62593137_2359912160917153_6048183971408248832_n (1)

Dopo i saluti del padrone di casa e vincitore del Contest Vittorio De Stefano si sono susseguiti i saluti di Cinquegrana che ha anche parlato del progetto Terre Magiche Gourmet. Angela De Stefano, giovanissima cugina di Vittorio che ha illustrato brevemente la storia del Chiostro.
A moderare la serata, la giornalista Laura Ferrante.

Davanti a tantissimi giornalisti del napoletano e casertano, il pizzaiolo vincitore ha raccontato con quali pizze ha vinto la kermesse, che impasto utilizza e che tipo di prodotti usa per creare tali opere d’arte di sublime bontà che ha deliziato i palati e messo d’accordo tutti i presenti sul gusto e la leggerezza del prodotto.

A raccontare i valori nutritivi della pizza è intervenuta la nutrizionista Tania Cinquegrana che con professionalità, ha descritto le sostanze e le calorie contenute nelle diverse tipologie di impasto e condimenti.

Dopo l’abbondante degustazione, è stata consegnata la targa al giovane pizzaiolo, affidato da un altro professionista della pizza: Roberto Susta. “Sono felice, con le mie pizze ho voluto ricordare con una la tradizione delle nostre madri riportandolo come condimento della pizza. Grazie a chi ha creduto in me, ne sono felice”.

Anche a Susta è stato assegnato il premio per l’impegno dedicato, da anni, alla ricerca di ingredienti e metodi per rendere l’impasto più digeribile. La targa gli è stata consegnata da Rosario Lopa, presidente della consulta tutela pizza napoletana.

Oltre le pizze, precedute da un delizioso antipasto a base di pasta di pizza, pizzette e rucola, gli astanti hanno assaggiato il dessert con base di pasta di pizza. Il successo era assicurato ed i commenti tutti, inevitabilmente, positivi.

Non ci resta che attendere la premiazione del secondo classificato.

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista