You are here: Home // Eventi // San Tammaro, Carnevale a Carditello, nell’ambito di Villaggio Reale: gastronomia ed eccellenze del territorio

San Tammaro, Carnevale a Carditello, nell’ambito di Villaggio Reale: gastronomia ed eccellenze del territorio

San Tammaro (Caserta) – Domenica, 3 marzo, dalle ore 10, grandi e piccini sono invitati a festeggiare il Carnevale a Carditello, nell’ambito dell’iniziativa Villaggio Reale.

I partecipanti saranno accolti da una spettacolare mongolfiera che sorvolerà il galoppatoio grazie alla passione degli operatori dell’Associazione Res Ballooning di Fragneto Monforte.

reggiadicarditello

Alle 11 sarà dedicato ai più piccoli l’affascinante spettacolo di burattini Pulcinella custode dei Sapori, del maestro Giò Ferraiolo, con una replica alle ore 15. Inoltre, a tutti i bambini mascherati saranno offerte ottime chiacchiere di Carnevale!

Seguiranno le attività ludiche all’aperto a tema “Carnevale” con maschere e giochi, ideate dagli operatori della Cooperativa Il Cardo.…E poi tante altre attività, tra musica, degustazioni, visite e convegni!
Oltre agli stand selezionati da Coldiretti che rappresentano il cuore dell’iniziativa Villaggio Reale, alle ore 12 sarà presentato un concerto di musica jazz “Parole e Musica” a cura di di Luca Signorini, primo violoncellista del Teatro San Carlo, accompagnato dal pianista Bruno Persico.

Seguirà il live di musica tradizionale con I Bottari di Macerata.
Inoltre, degustazioni e visite didattiche ci accompagneranno al pomeriggio.
Dalle ore 16, infatti, si terrà il convegno di presentazione di un itinerario cicloturistico dedicato a Carditello, intitolato La ciclovia del Carolino – Cicloturismo in Campania. Il ruolo delle randonnées e del Real Sito di Carditello.

DRESS CODE CONSIGLIATO: maschere, abiti e travestimenti fantasiosi!
Ingresso gratuito
Parcheggio custodito
Real Sito di Carditello, via Carditello SNC, San Tammaro (CE)
www.fondazionecarditello.org

Tags: , , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista