You are here: Home // Cronaca // Casagiove, Voto di scambio, il PM avvia le indagini

Casagiove, Voto di scambio, il PM avvia le indagini

https://www.remax.it/Villa-Singola-In-vendita-Castel-Morrone_33711010-5?LFPNNSource=Search&cKey=33711010-5

Casagiove (Caserta) – A smuovere le acque sule ultime elezioni per la corsa al Consiglio comunale di Casagiove è stato un esposto in forma anonima che ha portato alla luce una serie di contraddittorie nelle ultime elezioni politiche.

angelo

Pietro Nardi

sindaco di Casagiove Corsale

Tale provvedimento ha portato ad emettere un avviso di garanzia al consigliere Danilo D’Angelo, a seguito del quale, è stato aperto tutto un filone la cui titolarità è del PM Valentina Battiloro. Il giudice per le indagini preliminari vuole vederci chiaro e quindi avvia le indagini che dovranno appurare se quanto denunciato in modo anonimo risponda a verità o meno.

Al momento, le indagini continuano e sembra ci siano buone probabilità che non fosse una bufala. Tra gli indagati vi sono, oltre al consigliere D’Angelo, anche il sindaco Roberto Corsale, il consigliere Pietro Nardi, Narino Del Bene, Francesco Mingione e Salvatore D’Amico.

La Battiloro ha stralciato gli atti del procedimento ed inserito tutto in un modello 21, in un procedimento dei giudici, poiché non vi è ancora l’autore.

C’è fermento nella casa comunale di via Jovara, gli indagati cadono dalle nuvole e si preparano alla smentita.

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista