You are here: Home // Cronaca // Caserta, Morte Marino, ieri l’autopsia: 11 indagati, si attendono risultati

Caserta, Morte Marino, ieri l’autopsia: 11 indagati, si attendono risultati

https://www.facebook.com/search/top/?q=remax%20divina%20laura%20ferrante

Caserta – Non si sentiva bene, sentiva che qualcosa non andava nella sua salute ma non sapeva cosa. E’ per questo oltre un mese fa, Vincenzo Marino, 62 anni di Caserta, dopo una visita al pronto soccorso dell’ospedale Sant’Anna e San Sebastiano, è stato ricoverato.
ospedale caserta
Da allora è stato un susseguirsi di supposizioni e di indagini da cui non sembrava emergere alcuna risposta che potesse portare ad una soluzione, che almeno si potesse arrivare ad una adeguata terapia. Così gli veniva diagnosticato una broncopolmonite il giorno prima ed una ernia il giorno dopo… operata e che perdeva liquidi senza fine, persino un probabile tumore che però nelle varie indagini diagnostiche non appariva e per cui si profilava un probabile secondo intervento chirurgico.

Una tortura sia per il ricoverato che per la famiglia che non sapevano se e quando sarebbe tornato a casa. Il respiro era corto, affannato. Non si contavano i lavaggi. Poi un pomeriggio Vincenzo chiama a casa alla compagna Clorinda Cammarota: “Domani esco” le ha detto piangendo di felicità… Il mattino dopo, era il 27 aprile scorso, il telefono della casa del Marino ha suonato prestissimo: era il giovane compagno di stanza che avvertiva la signora di andare subito in ospedale perché Vincenzo non stava bene. La donna corre in ospedale dopo aver chiamato il fratello. Quando è arrivata sembrava che Vincenzo stesse dormendo. Ma il compagno di stanza in lacrime le disse che era morto. La disperazione della donna era incontenibile, non riusciva a capire come fosse accaduto all’improvviso visto che il giorno prima gli avevano detto che lo dimettevano.

Quindi i familiari hanno sporto denuncia presso la caserma dei carabinieri ed è subito scattata l’indagine. Ieri l’autopsia. Non aveva il tumore. C’era sicuramente la broncopolmonite. Si attendono i risultati.
Questa mattina si sono svolti i funerali di Vincenzo Marino dove tutti gli amici si sono stretti attorno alla compagna ed al fratello. Sono 11 i professionisti indagati per la morte dell’uomo. Tanti gli interrogativi ancora senza risposta.

Tags: , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista