You are here: Home // Cronaca // Va al Santuario a benedire la moto, al ritorno muore in incidente

Va al Santuario a benedire la moto, al ritorno muore in incidente

Gricignano d’Aversa (Caserta) – Una tragica domenica quella di oggi, che ha segnato la tragica fine di un giovane centauro, Pasquale Vassallo, 38 anni, appassionato di moto e altamente credente.

Pasquale Vassallo
Tanto credente che questa mattina, si è recato al santuario di Gaeta con un amico il quale, aveva comprato la moto nuova e doveva farla benedire. Insieme sono saliti in sella e sono giunti qualche ora dopo nella località marittima. Sono arrivati dunque al santuario per benedire la motocicletta.

Sono ritornati nel primo pomeriggio ed era quasi arrivato a casa nella sua Cesa, in provincia di Caserta quando, alla periferia di Gricignano d’Aversa (Caserta), allo svincolo della strada a scorrimento veloce, in via Boscariello, si è scontrato con un’auto. Pare che la vettura gli avrebbe tagliato la strada e Pasquale ha peso il controllo del mezzo, non è riuscito a frenare.

L’impatto è stato inevitabile e l’uomo è stato sbalzato dalla moto finendo rovinosamente a terra. Pasquale aveva indosso il caso ma nonostante tutto, è deceduto per le ferite riportate. Il suo corpo è stato traslato presso il reparto di medicina legale dell’ospedale Sant’Anna e san Sebastiano di Caserta per la visita autoptica sul corpo prima di essere consegnato alla famiglia per la sepoltura.

Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista