You are here: Home // Cronaca // Caserta, “Happy Theatre”: presentato il cartellone di eventi natalizi del Comune

Caserta, “Happy Theatre”: presentato il cartellone di eventi natalizi del Comune

http://www.verdericaricabile.it/index.php?pin=2358w

Caserta – Patti Smith, Francesco Piccolo, Lina Sastri, Enzo Avitabile, Hevia, Noa e Solis String Quartet e Avion Travel. Questi sono alcuni tra i nomi più importanti che animeranno il cartellone degli eventi natalizi targati Comune di Caserta, che a partire da oggi 2 dicembre e fino all’ 8 gennaio vedranno la città ospitare grandi eventi che misceleranno arte, cultura, musica e tradizione, con un ideale trait d’union tra artisti casertani di fama e artisti internazionali.

cartellone eventi natalizi

presentazione eventi natalizi
Fondamentale il contributo della Regione Campania, che ha reso possibile la realizzazione dell’evento. Con queste eccezionali premesse è stato presentato stamani, presso la Sala Giunta del Comune, il programma completo delle manifestazioni natalizie, che quest’anno ha visto anche la collaborazione della Camera di Commercio.

Una leggera vena polemica nei confronti della categoria degli albergatori da parte di Carlo Marino dovuto alla mancata partecipazione di questi ultimi a tutta la kermesse. “sono i primi a lamentarsi quando non si fa niente e poi, quando si organizza qualcosa vengono meno sia per un progetto sia con contributi. Se ci si lamenta si dovrebbe poi proporre”

Accanto al sindaco Carlo Marino sono intervenuti l’assessore agli Eventi e alle Attività Produttive, Emiliano Casale, e l’assessore alla Cultura, Daniela Borrelli. Presenti anche moltissimi rappresentanti delle associazioni che hanno organizzato alcune iniziative che sono parte integrante del cartellone, che quest’anno risulta essere particolarmente ricco e variegato.

Si spazierà dai concerti ai reading letterari, passando per il teatro, che rappresenterà il vero elemento caratterizzante dell’intera manifestazione. In tal senso, diverse compagnie teatrali della città di Caserta saranno assolute protagoniste. Inoltre, spazio ad iniziative che costituiscono una grande tradizione per la città, come il Presepe Vivente della Vaccheria, o assolute novità, come il Villaggio di Babbo Natale su viale Carlo III.

E poi ancora la pista di pattinaggio sul ghiaccio, lo street food, la festa della cioccolata, i mercatini di Natale su corso Trieste e gli spettacoli musicali di grande qualità all’interno delle chiese di ogni quartiere di Caserta.

“Ringrazio la Regione Campania – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – per l’attenzione che ha inteso dedicare ai temi della cultura, dell’arte e del teatro nella nostra città, consentendoci di allestire un cartellone di grande livello. La mia gratitudine va anche alle tante associazioni e al mondo del terzo settore che hanno partecipato con noi all’organizzazione di questa iniziativa. Penso che il programma della città di Caserta sia in assoluto uno dei migliori di tutto il territorio campano”.

“Siamo di fronte ad un cartellone di grande varietà, – ha aggiunto l’assessore agli Eventi e alle Attività Produttive, Emiliano Casale – che mescola sapientemente la tradizione artistica casertana, con i nostri migliori esponenti del mondo della cultura, e artisti di caratura internazionale, con una storia straordinaria alle spalle.

L’elemento che mi piace sottolineare maggiormente è che quest’anno le manifestazioni coinvolgeranno tutti i quartieri della città, a partire dalle frazioni, dove avranno luogo spettacoli di primissimo ordine. I 7 eventi più importanti, come Patti Smith o gli Avion Travel, avranno un costo simbolico di 3 euro (2 euro + 1 euro di prevendita), mentre tutti gli altri saranno offerti gratuitamente. Sono convinto che, grazie alla qualità e alla varietà delle proposte artistico-culturali, il successo della kermesse di quest’anno supererà quello della precedente edizione”.

“Il cartellone – ha precisato l’assessore alla Cultura, Daniela Borrelli – non trascura alcuni aspetti fondamentali, in primis quelli sociale e culturale. E’ molto forte quest’anno il tema dell’identità e della tradizione e intendiamo portarlo avanti con forza. Il ruolo ricoperto dal teatro e, più in generale, dalle iniziative dal forte valore culturale è importante e testimonia quanto sia viva la città di Caserta sotto questo punto di vista”.

Tags: , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista