You are here: Home // Cronaca // Casagiove, rapinano il mercatino dell’usato, in manette due marocchini

Casagiove, rapinano il mercatino dell’usato, in manette due marocchini

Casagiove (Caserta) – Si intrufolano all’interno del mercatino dell’usato e portano via ogni ben di Dio, due marocchini sono stasti arrestati dai carabinieri del Comando di Caserta. in manette.

Bella Mohmed

Abada Nadir

Nella nottata di ieri, una pattuglia del radiomobile di Caserta, impegnata in un regolare servizio per il controllo del territorio, ha arrestato in flagranza del reato di tentato furto aggravato in concorso, due marocchini.

Si tratta di Mohmed Bella, 37 anni e Nadir Abada, 29 anni, entrambi con precedenti di polizia.

Gli stranieri erano stati sorpresi a rubare dal personale del centro commerciale “il mercatino dell’usato”, sito in via Ponteselice di Casagiove e bloccati. Alla vista dei militari intervenuti perché allertati dai cassieri, i due hanno tentato una precipitosa fuga ma sono stati bloccati dopo alcune decine di metri. A seguito avevano due borsoni all’interno delle quali, vi era stato introdotto materiale di vario genere: bottiglie di liquore, lettore mp3, 2 decoder, 3 orologi ed altro, rinvenuti dagli operanti, del valore di circa un migliaio di euro.

I due, dopo le formalità di rito, sono stati associati alla casa circondariale di Santa Maria C.V.

Tags: , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista