You are here: Home // Cronaca // Arienzo, stalking e violenza a danni della moglie e la sua famiglia in presenza di minori, Rivetti spedito ai domiciliari

Arienzo, stalking e violenza a danni della moglie e la sua famiglia in presenza di minori, Rivetti spedito ai domiciliari

Arienzo (Caserta) – Nella serata del 12 maggio 2017, i carabinieri della stazione di Arienzo (Caserta), nell’ambito di un’attività d’indagine coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Santa Maria Capua Vetere (Caserta), hanno dato esecuzione all’ordinanza dispositiva di misura coercitiva degli arresti domiciliari nei confronti di Franco Rivetti ci.’78 originario di Forchia (Benevento), ritenuto responsabile dei reati di stalking, violenza o minaccia per costringere una persona a commettere reato e lesioni aggravate ai danni della moglie e dei familiari della stessa che l’avevano accolta quando aveva interrotto la convivenza con l’indagato.

carabinieri villa literno
I militari operanti, nel corso delle investigazioni avviate nel mese di agosto 2016, hanno
accertato come il reo, abbia vessato con cadenza quasi giornaliera, la coniuge anche in
presenza della prole, agendo con modalità aggressive e prevaricanti.

I carabinieri di Arienzo (Caserta), acquisita la notizia di reato, hanno condotto immediate
indagini espletate mediante l’accurata formalizzazione delle denunce, l’escussione di
testimoni nonché l’acquisizione documenti e di referti medici attestanti le lesioni cagionate
alla donna.

L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione in Forchia.

Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista