You are here: Home // Attualità // Santa Maria C.V., Epidemio sorveglianza nella terra dei fuochi, il workshop

Santa Maria C.V., Epidemio sorveglianza nella terra dei fuochi, il workshop

Santa Maria C.V. (Caserta) – Giovedì 26 novembre alle 17,00, presso l’incremento ippico di Santa Maria C.V., primo Workshop “Epidemio sorveglianza nella Terra dei fuochi”, promosso dall’ASL Caserta.

Rivolto ai sindaci del territorio e alle associazioni ambientaliste e di volontariato, ha diversi obiettivi: ottimizzare le competenze dei comuni sulla tutela degli animali d’affezione e la prevenzione del randagismo; suggerire percorsi per evitare aggravi di spesa per gli enti locali, che potrebbero essere alleggeriti di alcune spese, quali quelle per ricovero, custodia e mantenimento dei cani; fornire dati al dibattito sulla correlazione tra inquinamento ambientale e malattie oncologiche, grazie al lavoro di monitoraggio e sorveglianza degli animali. Aprirà i lavori Mario Campofreda, Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Caserta. Enzo Caputo (Centro di riferimento per l’igiene urbana e veterinaria – Regione Campania) presenterà il progetto “Presidio operativo sull’epidemio sorveglianza nella Terra dei fuochi”.

Con Simona Sabatino moderatrice, interverranno Gaetano Danzi (Commissario straordinario ASL Caserta), Michele Tari (Direttore Controllo di Gestione e Responsabile Anti-corruzione e Trasparenza ASL Caserta), Stefano Graziano (Consiglio Regionale), Camilla Sgambato (Camera dei Deputati), Filippo Diasco (Direzione Generale Politiche Agricole e Forestali – Regione Campania). Conclusioni di Sonia Palmieri (Assessore Regionale al Demanio e al Patrimonio) e Vito De Filippo (Sottosegretario alla Sanità).

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista