You are here: Home // Cronaca // Caserta, la 167 in balìa di balordi, 2 rom rompono vetri delle auto per rubare radio, cittadini insorgono

Caserta, la 167 in balìa di balordi, 2 rom rompono vetri delle auto per rubare radio, cittadini insorgono

Caserta – Ancora una volta il parco 167 di Caserta, è stato preso di mira da balordi. Questa volta, sono state le auto ivi parcheggiate ad essere danneggiate.

Infatti, martedì scoro, alle 21 circa, due cittadini rom, si introducevano all’interno del parcheggio del parco Miraggio nella 167 a Caserta e, con una bottiglia, frantumavano i vetri di ben cinque auto. Lo scopo era quello di asportare le autoradio.

Una condomina che rientrava poco dopo, si imbatteva nei due balordi che la minacciavano mentre la signora urlava per farsi sentire dal resto dei residenti. Attratti dagli dalle grida, anche gli altri condomini si precipitavano in strada e i due rom, ormai scoperti, si davano a precipitosa fuga per le vie della città. Subito dopo veniva allertata la centrale operativa della questura di Caserta e sul posto, arrivava una pattuglia della polizia che indaga sulla vicenda.

I residenti lanciano un allarme sul social network facebook: “ancora una volta parco degli aranci urla: Siamo troppo soli, poca illuminazione, nessun controllo delle forze dell’ordine, sicurezza zero. Si faccia qualcosa”. In effetti,, Parco degli Aranci a Caserta è spesso preso di mira da piccoli balordi che, agevolati dalla mancanza di controlli e sicurezza, si intrufolano nelle abitazioni per rubare, o rompono i vetri delle auto per asportarvi la radio. I cittadini sono stufi, chiedono maggiore sicurezza per le loro case, per i loro bambini.

Tags: , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista