You are here: Home // Cronaca // Trentola D., pianta marijuana invece che verdura, convalidato l’arresto per Cavallaccio

Trentola D., pianta marijuana invece che verdura, convalidato l’arresto per Cavallaccio

Trentola D. (Caserta) – E’ stato convalidato l’arresto per l’agricoltore Nicola Cavallaccio, 45 anni di Trentola Ducenta (Caserta). L’uomo era stato arrestato il 21 agosto corso per la coltivazione di sostanze stupefacenti.

Il Cavallaccio, proprietario di un fondo agricolo in località Sali e Scendi a Triflisco, aveva adibito il terreno a coltivazione di marijuana, quando le forze dell’ordine lo scoprirono, si giustificò dicendo che “la frutta e la verdura era in crisi, quindi era passato ad altro”.
La piantagione fu scoperta dai carabinieri di Giugliano che estirparono e sequestrarono 36 piante di marijuana alte 2 metri, del peso di 45 kg.

All’esito dell’interrogatorio, davanti al Gip del Tribunale di S.Maria C.V. (Caserta), il Cavallaccio è stato condannato agli arresti domiciliari. Difeso dagli avv. Raffaele Costanzo e Salvatore Petrozzi.

Tags: , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista