You are here: Home // Politica // Caserta, il Tar decide: mercoledì stop a rifiuti di Napoli a San Tammaro

Caserta, il Tar decide: mercoledì stop a rifiuti di Napoli a San Tammaro

I rifiuti di Napoli vengono ancora sversati nella discarica di San Tammaro, il Tar però, ne decreta lo stop.
Zinzi: la sentenza del Tar Lazio ci conforta: da mercoledì sera stop ai rifiuti di Narpoli a San Tammaro.

“La sentenza della Prima Sezione del Tar Lazio ci conforta: con la giornata di mercoledì dovranno terminare gli sversamenti dei rifiuti di Napoli nella discarica di San Tammaro”. A dichiararlo è il presidente della Provincia di Caserta, Domenico Zinzi, che ha così commentato il pronunciamento del Tar Lazio in merito al ricorso presentato dalla Provincia di Caserta contro l’ordinanza firmata dal presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro, che ha consentito di portare nella discarica di San Tammaro i rifiuti provenienti dal capoluogo partenopeo.

“Con questa decisione il Tar Lazio ha chiarito il carattere di eccezionalità del provvedimento adottato dalla Regione, che proprio per questa ragione non potrà in alcun modo essere prorogato. Ciò dimostra ancora una volta – ha concluso Zinzi – che la discarica di San Tammaro deve poter ricevere solo i rifiuti della provincia di Caserta e non quelli delle altre province campane”.




Tags: , , , , , , , ,

Leave a Reply

Copyright © 2010 Comunico Caserta. All rights reserved.
Designed by Diego De Nardo e Angelo Evangelista